Su questo sito potremo usare dei cookies. Navigandolo accetti espressamente il loro utilizzo.

anvur logo ENQAlogo
Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca

Si comunica che l’Agenzia ha accolto la richiesta pervenuta dalla “Rete degli Uffici Nuclei di valutazione degli Atenei” di posticipare al 30 settembre la redazione delle tabelle relative agli allegati A, B e C delle Linee Guida per la redazione della Relazione annuale dei Nuclei di Valutazione.
Rimane invece in vigore la scadenza del 30 giugno per quanto concerne le tabelle contenute nell’allegato D, poiché si tratta di informazioni strettamente funzionali all’attività valutativa dell’Agenzia.
L’aggiornamento delle Linee Guida (relativamente alle sole scadenze) è già stato pubblicato nella sezione Nuclei di Valutazione.

Per informazioni o chiarimenti, rivolgersi a:
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 06/58317103-105-303

Si comunica che il Consiglio Direttivo dell’ANVUR ha deliberato le nuove Linee guida per la redazione delle Relazioni dei Nuclei di Valutazione per l’anno 2017, pubblicate nella sezione Nuclei di Valutazione.
Si rammenta che la scadenza per la compilazione della seconda sezione (parte performance) e degli allegati è fissata per il 30 giugno 2017, mentre entro il 30 settembre 2017 la Relazione dovrà essere completata in tutte le sue sezioni.
La piattaforma CINECA per il caricamento delle Relazioni sarà disponibile online a partire da lunedì 29 maggio 2017.

Per informazioni o chiarimenti, rivolgersi a:
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 06/58317103-105-303

Pubblichiamo oggi la versione aggiornata delle Linee guida per l’accreditamento periodico delle Sedi e dei Corsi di Studio universitari. Il documento è stato rivisto in seguito ai lavori di  un tavolo tecnico con la CRUI ed il MIUR durante i primi mesi del 2017. Il confronto è stato molto proficuo e ringraziamo i rappresentanti della CRUI e del MIUR per la preziosa collaborazione.
Le modifiche presenti nella nuova versione delle linee guida possono essere schematizzate come segue:
- Sono stati rivisti i requisiti di qualità delle sedi, dei corsi di studio e dei dipartimenti al fine di eliminare alcune ridondanze presenti nella precedente versione;
- Sono stai chiariti meglio i punti di attenzione e gli aspetti da considerare dei vari requisiti, separando le buone pratiche dalle prescrizioni;
- È stato aggiunto un punto di attenzione riguardo ai requisiti strutturali dei dipartimenti;
- Sono stati aggiornati nel testo i riferimenti normativi tenendo conto del DM 987/2016;
- Tutti gli allegati sono stati aggiornati e separati dal testo.
La revisione del sistema AVA, tra le altre cose, ha richiesto un adeguamento di tutte le procedure interne e degli strumenti di lavoro per la CEV e per le figure ANVUR di supporto. Questo lavoro è stato svolto da un gruppo di lavoro interno, che ha prodotto le versioni finali degli allegati alle linee guida. Per rendere più agevole e comprensibile la lettura degli allegati è stato aggiunto, rispetto alla precedente versione, un primo allegato denominato Quadro complessivo, in cui vengono dettagliati fasi, tempi, strumenti e ruoli delle visite di accreditamento periodico.
 

 

Ringraziamo la comunità accademica per la qualità delle osservazioni ricevute, che hanno dato un contributo importante al miglioramento del testo.
Le Linee guida saranno adottate a partire dalle visite di accreditamento periodico del 2017, di cui pubblichiamo il calendario.
Sappiamo che il 2017 sarà un anno di transizione e quindi nella convinzione che l’ANVUR debba essere strumento a servizio degli Atenei al fine del miglioramento della qualità delle attività svolte forniamo di seguito alcune indicazioni utili: 
1. Le relazioni delle Commissioni Paritetiche Docenti Studenti, redatte entro il 31/12 ai sensi del D.Lgs. 19/2012, potranno essere inserite nell’ambiente SUA-CdS fino al 31/01/2017.
2. I rapporti di riesame ciclico potranno essere inseriti nell’ambiente SUA-CdS insieme alla scheda di monitoraggio annuale nelle finestra temporale 30 giugno – 30 settembre 2017, utilizzando il modello nelle linee guida che pubblichiamo oggi. Per i corsi di studio che avessero già svolto quest’anno il riesame annuale o ciclico utilizzando il precedente modello,  e per gli atenei che riceveranno la visita di accreditamento periodico  entro il mese di ottobre del 2017, sarà possibile inserire la documentazione all’interno della scheda SUA fino al 15 marzo 2017.
3. Per la valutazione dei corsi di studio di nuova attivazione sono valide le linee guida già fornite lo scorso anno e pubblicate sul nostro sito nella sezione AVA/Documenti.
 
Ne approfittiamo per augurare Buone Feste a tutta la comunità accademica

 

ANVUR, di concerto con il MIUR e grazie alla collaborazione di CINECA, ha deciso di far precedere alla diffusione dei valori dei singoli indicatori della scheda di monitoraggio annuale (utilizzati quindi dai CdS per l’attività di autovalutazione) una fase sperimentale, che terminerà il 16 giugno 2017, con l’intento di far convergere il più possibile i valori pubblicati con quelli calcolati dagli atenei.
In data odierna sono pubblicate su http://ava.miur.it le schede relative alle singole sedi dei CdS, accompagnate da un documento di approfondimento tecnico-metodologico.
ANVUR invita ad una partecipazione attiva tutti gli Atenei. I referenti SUA_CdS a livello di Ateneo hanno la possibilità di inviare le proprie segnalazioni tramite l’apposito box posto a conclusione delle schede di indicatori. I valori degli indicatori verranno aggiornati settimanalmente al fine di tenere conto “in tempo reale” delle segnalazioni pervenute.

Per il 2017, le scadenze per la redazione della Relazione Annuale da parte dei NdV sono le seguenti:  

·         30 aprile, per parte relativa alla raccolta delle opinioni degli studenti frequentanti  (con impostazione analoga a quella del 2016)

·         30 giugno, per parte relativa alla gestione integrata del Ciclo della Performance

·         30 settembre, per la parte relativa alla valutazione del Sistema di Assicurazione della Qualità (AVA)

In particolare, il posticipo della data entro la quale consegnare la relazione sul sistema di assicurazione della qualità consentirà ai Nuclei di tenere conto anche degli indicatori quantitativi che saranno messi a disposizione degli Atenei entro il 30 giugno.

Indicazioni aggiornate relative alle parti riguardanti Performance e AVA saranno rese pubbliche entro il prossimo 15 maggio

 

Il rapporto di Riesame ciclico potrà essere redatto, con cadenza quinquennale, nella stessa finestra temporale del Riesame annuale, ovvero tra il 30 giugno ed il 30 settembre, ferma restando la possibilità di compilarlo anche in date diverse, per i corsi scelti per la valutazione nell’ambito delle visite di accreditamento periodico, almeno due mesi prima della data di visita.