Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca

Precisazione sulla procedura di revisione annuale della classificazione delle riviste

In merito alla procedura di revisione annuale della classificazione delle riviste nelle aree non bibliometriche, disponibile online all’indirizzo https://richiestarevisioneriviste.cineca.it/bando/revisione-riviste-2016/set si precisa che le istanze possono essere presentate solo dal Direttore responsabile o dall’Editore.

Apertura procedura di revisione annuale per il riconoscimento delle riviste scientifiche e di classe A ai fini della Abilitazione Scientifica Nazionale

Si comunica che a partire da oggi, lunedi 28 novembre 2016, e fino a venerdì 13 gennaio 2017, alle ore 24, è possibile fare domanda per la revisione del giudizio sulle riviste scientifiche e di classe A utilizzate ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) e per l’inclusione in tali categorie di riviste finora non annoverate. La piattaforma da utilizzare per la domanda è disponibile all’indirizzo web: https://richiestarevisioneriviste.cineca.it/bando/revisione-riviste-2016/
Al momento, è disponibile la sola versione in lingua italiana; nei prossimi giorni sarà pubblicata anche la versione in lingua inglese. 

 

Aggiornamento degli elenchi delle riviste scientifiche e di Classe A

L'ANVUR aggiorna gli elenchi delle riviste scientifiche e di Classe A ai fini dell'Abilitazione Scientifica Nazionale, in particolare si provvede all'aggiunta di 38 ISSN mancanti a riviste già presenti negli elenchi; alla correzione di errori materiali dell'elenco relativo alla Classe A di area 14 e al declassamento  - a partire da settembre 2017 - delle riviste di Classe A sprovviste di ISSN.

Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento - Rapporto di Riesame ciclico

Il rapporto di Riesame ciclico potrà essere redatto, con cadenza quinquennale, nella stessa finestra temporale del Riesame annuale, ovvero tra il 30 giugno ed il 30 settembre, ferma restando la possibilità di compilarlo anche in date diverse, per i corsi scelti per la valutazione nell’ambito delle visite di accreditamento periodico, almeno due mesi prima della data di visita.
 

Chiarimenti sul regolamento di classificazione delle riviste

L’ANVUR ha di recente pubblicato un nuovo Regolamento di classificazione delle riviste per recepire quanto stabilito dal Decreto ministeriale del 7 giugno 2016  “recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell'attribuzione dell'Abilitazione scientifica nazionale” (http://attiministeriali.miur.it/media/281128/dm_120.pdf). Diversamente da quanto accade per le procedure di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) e di Autovalutazione, Valutazione periodica e Accreditamento (AVA), nel caso dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN), che è di stretta competenza ministeriale, l’ANVUR opera infatti, su mandato e per conto del Ministero nelle forme e nei modi da esso stabiliti, in campi limitati tra cui vi è il mantenimento della classificazione delle riviste ai fini degli indicatori che il Ministero definisce per i settori non bibliometrici.

Leggi tutto...

Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento - Modalità e tempi per la redazione del Rapporto di Riesame annuale

L’ANVUR sta rivedendo le linee guida per le procedure AVA, a seguito della consultazione pubblica. Abbiamo ricevuto molte osservazioni di cui ringraziamo sentitamente gli autori; terremo debitamente conto del loro prezioso contributo. 

Leggi tutto...

Riapertura procedure figure in formazione

ANVUR comunica che a partire dal 1 settembre CINECA ha riaperto la possibilità di accreditare i dottorandi del quadriennio 2011-2014 per i soli corsi in convenzione/consorzio, rendendo possibile la modifica dei dati di accreditamento per tutte le istituzioni coinvolte (sia sedi amministrative sia sedi consorziate/in convenzione). Le istituzioni consorziate/convenzionate dovranno accreditare solamente i 
dottorandi di propria pertinenza sulla base delle informazioni relative al relatore (per chi ha già conseguito la tesi) o al supervisore/tutor (per chi non ha conseguito la tesi), avvalendosi della collaborazione dei propri docenti appartenenti al collegio del dottorato. Le istituzioni coinvolte condurranno verifiche coordinandosi e convergendo sull’attribuzione dei dottorandi. Per le specifiche tecniche della procedura, si rimanda alla documentazione resa disponibile da CINECA. La procedura resterà aperta sino al 30 settembre pv. I dottorandi che al 30 settembre risultassero ancora reclamati da più istituzioni verranno attribuiti in egual misura alle Istituzioni stesse (ad esempio, 3 Istituzioni, 1/3 a ciascuna).

Page 1 of 54