Su questo sito potremo usare dei cookies. Navigandolo accetti espressamente il loro utilizzo.

anvur logo ENQAlogo
Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca
Si comunica l’apertura su LoginMiur della sezione dedicata alla validazione dei brevetti da parte del personale delle Istituzioni sottoposte alla valutazione della Terza Missione nell’ambito della VQR 2011-2014. La scadenza per la fase di validazione da parte del personale in LoginMiur è fissata al 4 Marzo 2016. 
La scadenza per la validazione da parte di Atenei ed Enti dei brevetti di cui l’Istituzione è (co)titolare e la compilazione dei questionari circa la valorizzazione dei brevetti tramite la SUA-Terza Missione è fissata all’11 Marzo 2016.

ANVUR pubblica le tabelle di valutazione bibliometrica dei prodotti sottoposti alla VQR 2011-2014 basate sulla Banca dati WOS e un aggiornamento di quelle basate sulla Banca dati SCOPUS, assieme a un documento di accompagnamento e alle tabelle di attribuzione degli SC WOC e ASJC SCOPUS alle aree di valutazione.

 

Si comunica che la scadenza per la il conferimento delle informazioni relative alla verifica delle figure in formazione e alle altre informazioni è prorogata dall’attuale 29 febbraio al prossimo 30 aprile 2016. 

L’ANVUR ringrazia l’intero sistema universitario e della ricerca per il grande impegno che sta profondendo per la VQR 2011-2014, ed è lieta di annunciare che dopo la messa a disposizione dei parametri di valutazione basati sul database Scopus, renderà noti in settimana quelli dal data base ISI-WoS.

Si pubblica una versione aggiornata dei criteri di valutazione per i GEV 2, 3, 4,5,6,7, 8a, 8b e 11b contenente una precisazione relativa al trattamento delle categorie multidisciplinari. Si pubblica altresì la versione in inglese dei criteri di valutazione.

Pubblichiamo nella sezione VQR un documento contenente alcune precisazioni relative all’applicazione dell’algoritmo.

Nella fase di caricamento dei prodotti della ricerca, l’indicazione della macro-categoria ERC dell’addetto alla ricerca può essere omessa per il GEV-08a a ragione della non univoca corrispondenza tra i settori stabiliti dal Consiglio Europeo della Ricerca e i contenuti generali della ricerca nelle discipline dell’architettura. Le categorie ERC devono invece essere utilizzate per l’identificazione dei singoli prodotti, tenuti in conto gli orientamenti del documento “Criteri per la Valutazione dei prodotti della Ricerca del GEV-08a-Architettura” (20 novembre 2015).