Su questo sito potremo usare dei cookies. Navigandolo accetti espressamente il loro utilizzo.

anvur logo ENQAlogo
Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca

L’art. 1, commi 314 - 338, della Legge di Bilancio 2017 (Legge 232/2016), istituisce un’apposita sezione denominata “Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza”, con uno stanziamento di 271 milioni di euro a decorrere dall’anno 2018, nel Fondo per il finanziamento ordinario delle università statali, di cui all’articolo 5 della legge 24 dicembre 1993, n. 537, iscritto nello stato di previsione del MIUR, al “fine di incentivare l’attività dei dipartimenti delle università statali che si caratterizzano per l’eccellenza nella qualità della ricerca e nella progettualità scientifica, organizzativa e didattica, nonché con riferimento alle finalità di ricerca di «Industria 4.0»”.

In particolare, in base al comma 319, il MIUR ha richiesto all'ANVUR, sulla base dei risultati ottenuti, all'esito dell’ultima valutazione della qualità della ricerca (VQR) la definizione del calcolo di un apposito «Indicatore standardizzato della performance dipartimentale» (ISPD), che tenga conto della posizione dei dipartimenti nella distribuzione nazionale della VQR, nei rispettivi settori scientifico-disciplinari e l'attribuzione a ognuno dei dipartimenti delle università statali del relativo ISPD. Sulla base di quanto trasmesso dall’ANVUR il MIUR ha reso pubblica, nel proprio sito internet istituzionale, la graduatoria dei dipartimenti delle università statali, in ordine decrescente rispetto all’ISPD attribuito al singolo dipartimento.
Sezione MIUR - Dipartimenti di eccellenza

Inoltre, il comma 318 prevede la nomina di una Commissione che selezionerà i Dipartimenti di eccellenza da ammettere al finanziamento. La Commissione si compone di sette membri, di cui quattro designati dal Miur nell’ambito di due rose di tre membri ciascuna, indicate rispettivamente dall’ANVUR e dal Comitato nazionale dei garanti della ricerca. Al riguardo, l’Anvur pubblica di seguito la terna di insigni studiosi sottoposta in ordine alfabetico al MIUR:

La decisione è stata assunta dal Consiglio Direttivo di Anvur con Delibera n. 59 dell’8 maggio 2017.